Hotel Indigo Verona - Grand Hotel Des Arts
Più opzioni
Prenota
  • Miglior Tariffa Garantita

Cosa vedere a Sirmione: itinerario di un giorno

Cosa vedere a Sirmione: itinerario di un giorno

Marzo 2024

Esplorare il Lago di Garda è sempre una delle idee migliori quando si pianifica una gita giornaliera partendo da Verona. Come suggerito nell’articolo Lago di Garda: i luoghi più romantici da non perdere, Sirmione è una delle località più suggestive da visitare.

Raggiungere Sirmione da Verona è molto semplice: in auto saranno sufficienti circa 45 minuti, in alternativa potrete raggiungerla comodamente anche con i mezzi pubblici, utilizzando il bus diretto della compagnia Arriva, linea LN026 Verona-Sirmione. La fermata è a pochi passi dal nostro hotel.

Cosa vedere a Sirmione in un giorno?

Il Castello Scaligero

Il Castello Scaligero è un simbolo di Sirmione ed il suo profilo disegnato da torri e merlature accoglie tutti i visitatori e visitatrici che si apprestano a fare ingresso nel centro storico. Si tratta di una fortificazione eretta a scopo difensivo dopo la metà del Trecento per volere della famiglia veronese dei Della Scala, dalla quale prende il nome di “Rocca Scaligera”.

Visitando il Castello Scaligero si scopriranno il cortile, i camminamenti e la darsena. Momento saliente della visita è la torre, da cui si gode di un panorama invidiabile sul Lago di Garda.

Le Grotte di Catullo

Tra i più affascinanti siti archeologici italiani vanno sicuramente inserite le Grotte di Catullo di Sirmione, non solo per l’inestimabile valore storico, ma anche per la posizione panoramica sulla punta della stretta penisola.

Il nome potrebbe trarre in inganno: si tratta in realtà dei resti di una villa romana risalente all’epoca augustea (fine I sec a.C. – inizi I sec d.C.). Venne scoperta per caso nel Quattrocento da dei viaggiatori che scambiarono le rovine, invase dalla vegetazione, per delle grotte naturali. Si ipotizza che l’edificio originario fosse di proprietà della Gens Valeria, famiglia aristocratica veronese.

Dal 1999 l’area ospita anche il Museo Archeologico, che custodisce elementi architettonici, mosaici e importanti reperti rinvenuti nelle Grotte di Catullo.

Il Centro Storico

Oltre che per le sue attrattive di carattere storico ed archeologico, Sirmione merita una visita anche per il suo suggestivo e curato centro storico. Il fatto di essere una stretta penisola che si addentra tra le acque del lago rende la cittadina ancora più affascinante.

Passeggiando tra le sue vie incontrerete altri edifici storici, come la chiesa di San Salvatore e Palazzo Callas. Sirmione è anche il posto ideale per un aperitivo o una cena romantica vista lago.

E quando si parla di romanticismo, come non menzionare il famoso “Monumento al Bacio”? Realizzato nel 2009 da Marciano in collaborazione con Marco Cordini in occasione della rassegna Public Art Sirmione, consiste in un vero e proprio invito: “Kiss… Please”. L’opera è installata in un punto panoramico del centro storico che si affaccia direttamente sulla Spiaggia delle Muse.

Un giro in barca

Sirmione è il luogo ideale per un giro in barca alla scoperta delle sponde della cittadina, che come abbiamo raccontato non mancano di certo di punti degni di nota. L’offerta è ampia e potrete scegliere tra diverse opzioni a seconda del livello di comfort e del budget desiderati, ma anche del tempo a disposizione.

(Visited 26 times, 1 visits today)

Hotel Indigo Verona - Grand Hotel Des Arts

View also